Enea: Nuovo brevetto per il riciclo di materiali preziosi da schede telefoniche

L’ENEA ha brevettato una nuova tecnologia che permette di recuperare facilmente i metalli preziosi dai RAEE. La tecnologia utilizza un processo idrometallurgico quasi a temperatura ambiente e che si può eseguire in piccoli impianti, comporta limitate emissioni in atmosfera, è estremamente vantaggiosa rispetto ai grandi impianti pirometallurgici utilizzati finora, che richiedono processi ad alta temperatura e sono più inquinanti. L’impianto è stato progettato in maniera modulare per poter essere utilizzato anche per lo sviluppo e l’ottimizzazione di tecnologie di processo utili al trattamento di materiali di altro tipo, come le lampade a fluorescenza esauste o i monitor LCD. L’ENEA Presso il Centro ENEA Casaccia sta costruendo un impianto sperimentale per condurre delle campagne dimostrative che sarà messo a disposizione delle imprese operanti nel settore dei RAEE, interessate alla realizzazione di impianti per il recupero dei materiali ad elevato valore aggiunto.

Potrebbero interessarti anche...