Categoria: Rifiuti

Descrizione categoria Rifiuti

Master Esperto della Comunicazione Ambientale

Master Esperto della Comunicazione Ambientale

Rimarranno aperte fino al 28 aprile le iscrizioni al Master interdipartimentale di 1° livello in
Esperto della Comunicazione Ambientale – Etica della Comunicazione per un’etica ambientale
organizzato da università di Ferrara in collaborazione con labelab e il nocciolo srl.

CONAI: Parte il test sul Contributo diversificato

CONAI: Parte il test sul Contributo diversificato

CONAI rende noto l’avvio della fase di test del contributo diversificato per gli imballaggi in plastica.
Secondo le nuove norme CONAI il Contributo Ambientale per gli imballaggi in plastica non sarà più unico ma modulato sulla base dei tre Criteri Guida: la selezionabilità, la riciclabilità e, per gli imballaggi che soddisfano questi due criteri, il circuito di destinazione prevalente una volta divenuti rifiuti. Il 1° maggio 2017 sarà disponibile nel sito CONAI la nuova modulistica che i consorziati potranno utilizzare per le dichiarazioni del Contributo Ambientale di competenza di aprile 2017 e che diventerà obbligatoria a partire dalle dichiarazioni di competenza di luglio 2017. La decorrenza dell’entrata in vigore della diversificazione contributiva partirà dal 1° gennaio 2018, così da coincidere con l’anno solare.

Parte la raccolta differenziata capsule caffè in alluminio

Parte la raccolta differenziata capsule caffè in alluminio

Il territorio della provincia di Lucca sarà il primo a livello nazionale in cui verrà sperimentata la raccolta differenziata di questa frazione.
A partire dal primo aprile i cittadini che fanno uso delle capsule in alluminio del caffè potranno conferirle nel sacco viola dei rifiuti riciclabili.

“Fare i conti con l’Ambiente” festeggia la sua decima edizione:  al via il 17 maggio il festival formativo ravennate. Pubblicato sul sito il programma degli eventi

“Fare i conti con l’Ambiente” festeggia la sua decima edizione: al via il 17 maggio il festival formativo ravennate. Pubblicato sul sito il programma degli eventi

La manifestazione sull’ambiente ravennate Fare i conti con l’ambiente taglia l’importante traguardo della decima edizione. Disponibili online i programmi delle Alte scuole di Formazione (Bonifica, Gestione rifiuti e, novità 2017, Gestione sistemi idrici) e di tutti gli eventi di Ravenna2017.

3° Convegno su Innovazioni e Tendenze nella Gestione dei Rifiuti

3° Convegno su Innovazioni e Tendenze nella Gestione dei Rifiuti

Il Centro Studi MatER organizza il 3° Convegno su Innovazioni e Tendenze nella Gestione dei Rifiuti un’occasione di aggiornamento tra università, associazioni e aziende che effettuano ricerche e operano nel campo della prevenzione e della gestione dei rifiuti.Il convegno si terrà il prossimo 22 e 23 maggio 2017 presso il campus Piacenza del politecnico di Milano (Via Sacalbrini 76 – Piacenza).

3° Convegno su Innovazioni e Tendenze nella Gestione dei Rifiuti

3° Convegno su Innovazioni e Tendenze nella Gestione dei Rifiuti

Il Centro Studi MatER organizza il 3° Convegno su Innovazioni e Tendenze nella Gestione dei Rifiuti un’occasione di aggiornamento tra università, associazioni e aziende che effettuano ricerche e operano nel campo della prevenzione e della gestione dei rifiuti.Il convegno si terrà il prossimo 22 e 23 maggio 2017 presso il campus Piacenza del politecnico di Milano (Via Sacalbrini 76 – Piacenza).

Disponibili gli Atti del 3° workshop “Rifiuti e Life Cycle Thinking” – Verso un utilizzo circolare delle risorse

Disponibili gli Atti del 3° workshop “Rifiuti e Life Cycle Thinking” – Verso un utilizzo circolare delle risorse

Sono disponibili online gli atti del workshop Rifiuti e Life Cycle Thinking che si è svolto Mercoledì 15 febbraio 2017 presso il Politecnico di Milano. Il workshop è stato un momento di condivisione e discussione, a livello nazionale, di attività di ricerca e progetti sviluppati riguardanti il tema della gestione dei rifiuti inquadrata in un’ottica di ciclo di vita.

Mozziconi e piccoli rifiuti: proventi delle multe destinati all’installazione di nuovi cestini

Mozziconi e piccoli rifiuti: proventi delle multe destinati all’installazione di nuovi cestini

È stato pubblicato nella gazzetta ufficiale Serie Generale n. 54 del 6-3-2017 Il decreto del Ministero dell’ambiente del 15 febbraio 2017 Disposizioni in materia di rifiuti di prodotti da fumo e di rifiuti di piccolissime dimensioni.
Il testo prevede che i fondi raccolti dalle multe vengano destinati a campagne informative ed all’installazione di cestini.

RAEE. Remedia: nel 2016 oltre 67.000 tonnellate di RAEE gestite, in crescita di più del 68% rispetto al 2015

RAEE. Remedia: nel 2016 oltre 67.000 tonnellate di RAEE gestite, in crescita di più del 68% rispetto al 2015

Remedia, un dei Sistemi Collettivi italiani per la gestione ecosostenibile di tutte le tipologie di RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), pile e accumulatori e impianti fotovoltaici, con un comunicato stampa dell’8 marzo 2017 ha reso noti i risultati di raccolta del 2016. In particolare: sono oltre 67.000 le tonnellate di rifiuti elettronici raccolte con un incremento di più del 68% rispetto all’anno precedente, i RAEE domestici ammontano a 58.219 tonnellate (+75% rispetto al 2015); i RAEE professionali, prodotti da aziende ed enti pubblici, pari a 5.556 tonnellate e oltre 3.450 tonnellate di pile e accumulatori industriali e per veicoli.