Categoria: Rifiuti

Descrizione categoria Rifiuti

I viaggi dei rifiuti fuori e verso l’Italia

I viaggi dei rifiuti fuori e verso l’Italia

Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile, ha recentemente fatto un mini bilancio del saldo dell’export dei rifiuti urbani. Secondo la sua dichiarazione tale dato è limitato allo 0,5% del totale, l’import dei rifiuti speciali supera invece l’export ed è l’1,5% del totale. Secondo Ronchi importiamo materiali perché siamo un Paese riciclone in settori economici importanti, i casi di esportazione dei rifiuti sono limitati a poche città

Pubblicato il nuovo Bando ANCI- CONAI per la comunicazione locale

Pubblicato il nuovo Bando ANCI- CONAI per la comunicazione locale

CONAI rende noto che è stato ufficialmente aperto il Bando ANCI CONAI per la comunicazione locale, grazie al quale i Comuni e i soggetti gestori della raccolta da essi delegati possono accedere a co-finanziamenti per il sostegno delle proprie campagne di informazione e sensibilizzazione dei cittadini alla raccolta differenziata e all’avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio. La presentazione delle domande deve avvenire entro il 30 giugno.

CONAI compie 20 anni: un convegno fa il punto dell’operato del consorzio e presenta il II° rapporto sostenibilità

CONAI compie 20 anni: un convegno fa il punto dell’operato del consorzio e presenta il II° rapporto sostenibilità

Il 18 maggio scorso a Milano, durante un’assemblea pubblica CONAI ha fatto un bilancio dei primi 20 anni di attività del Consorzio e presentato la 2° edizione del Rapporto di Sostenibilità di CONAI. 130 milioni di metri cubi di imballaggi sono stati riciclati evitando la costruzione di 30 discariche di medie dimensioni. Le filiere CONAI hanno resistito alla crisi creando e non perdendo lavoratori.

COMUNE PIU’ ORGANICO 2017: aperte le iscrizioni

COMUNE PIU’ ORGANICO 2017: aperte le iscrizioni

Il CIC rende noto che sono aperte le iscrizioni per Il Comune più organico, il premio ideato dalla casa editrice il Verde Editoriale di Milano con il supporto del CIC – Consorzio Italiano Compostatori per scoprire i Comuni italiani impegnati nel miglioramento delle condizioni ambientali del proprio territorio, soprattutto attraverso la riduzione e la valorizzazione virtuosa dei rifiuti biodegradabili e compostabili.
Il bando si chiuderà il prossimo 21 luglio. I vincitori saranno annunciati nel corso di Ecomondo 2017 a Rimini.

Il CIC festeggia 25 anni di attività pubblica una nuova edizione del Rapporto Rifiuti Organici

Il CIC festeggia 25 anni di attività pubblica una nuova edizione del Rapporto Rifiuti Organici

25 anni fa nasceva il CIC (consorzio Compostatori Italiani) ricorrenza che il Consorzio festeggia attraverso una nuova edizione dell’annuale report Rapporto Rifiuti Organici che oltre ai dati che confrontano i risultati raggiunti nell’anno di riferimento contiene accenni al passato e alcuni spunti sul futuro. Dal Report emerge che il settore dell’organico è il primo settore di recupero in Italia con il 43% dei rifiuti urbani raccolti in maniera differenziata, rappresenta un settore in crescita che genera la filiera con 9.000 addetti e 1,7 miliardi di euro di fatturato.

DECRETO 20 aprile 2017  sui sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti finalizzati ad attuare un effettivo modello di tariffa commisurata al servizio reso

DECRETO 20 aprile 2017 sui sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti finalizzati ad attuare un effettivo modello di tariffa commisurata al servizio reso

E’ stato pubblicato in gazzetta ufficiale n.117 del 22-05-2017 il DECRETO 20 aprile 2017
Criteri per la realizzazione da parte dei comuni di sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti al servizio pubblico o di sistemi di gestione caratterizzati dall’utilizzo di correttivi ai criteri di ripartizione del costo del servizio, finalizzati ad attuare un effettivo modello di tariffa commisurata al servizio reso a copertura integrale dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati.

Summer School diritto ambientale a Ravenna

Summer School diritto ambientale a Ravenna

La Summer School diritto ambientale European and Comparative Environmental Law
Il corso propone un approfondimento della legge ambientale, in una prospettiva comparata, con riferimento sia alle norme applicate a livello europeo e nazionale e alle pratiche giudiziarie in questo settore della legge
Si tratta di un corso in inglese di 42 ore, che si terrà a Ravenna dal 10 al 16 luglio 2017, aperto sia a studenti universitari che a laureati, con una tassa di registrazione di 200,00 €. Il termine per iscriversi scade il 16 giugno 2017.

Convegno: La tariffa e la misurazione puntuale dei rifiuti.

Convegno: La tariffa e la misurazione puntuale dei rifiuti.

La tariffa e la misurazione puntuale dei rifiuti. – Nuove disposizioni Ministeriali e Regionali, Il ruolo della tariffa nell’Economia Circolare tra Gerarchia dei rifiuti e il principio “chi inquina paga”.
Il convegno si terrà martedì 6 giugno 2017, ore 9:15 – 13:30 presso la Casa della Cultura e della Memoria di Marzabotto

Disponibili gli Atti di Ravenna2017

Disponibili gli Atti di Ravenna2017

Da oggi nella pagina: http://www.labelab.it/ravenna2017/atti/ sono disponibili gli atti degli eventi di Ravenna2017. Stiamo completando la raccolta delle versioni finali delle presentazioni, quindi per alcuni workshop gli atti saranno pubblicati nei prossimi giorni, vi...