Categoria: Rifiuti

Descrizione categoria Rifiuti

Rapporto sociale Ecolight

Rapporto sociale Ecolight

Ecolight ha presentato il proprio rapporto sociale che contiene il rendiconto dell’attività svolta nel corso del 2016. Il consorzio nel 2016 ha incrementato i propri volumi di quasi il 14% rispetto all’anno precedente ha gestito oltre 23mila tonnellate di RAEE, tra queste, più di 17mila sono piccoli elettrodomestici, tablet e smartphone ed elettronica di consumo non più funzionanti.

Hera, al via la nuova campagna per la raccolta differenziata dell’organico

Hera, al via la nuova campagna per la raccolta differenziata dell’organico

È partita in questi giorni nei territori di Bologna, Cesena, Ferrara, Forlì, Modena, Ravenna e Rimini la nuova campagna del Gruppo Hera dedicata all’organico, con lo scopo non solo di aumentare sempre più i livelli della raccolta differenziata di questa frazione, ma soprattutto di elevarne la qualità. Dopo le campagne su vetro e plastica, Hera si dedica ora agli scarti alimentari, per comunicare che differenziare le varie tipologie di rifiuti è semplice e contribuisce ad accrescere il valore dell’impegno di tutti i cittadini.

Rifiuti nucleari: il ministro Calenda promette entro fine anno la mappa per le aree per il deposito

Rifiuti nucleari: il ministro Calenda promette entro fine anno la mappa per le aree per il deposito

Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, durante in audizione davanti alla commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti e degli illeciti a esso connessi, la ‘Ecomafie’ ha fatto sapere che la pubblicazione della Carta delle aree idonee ad ospitare il deposito nazionale dei rifiuti nucleari italiani (Cnapi) slitta e viene rimandata al quarto trimestre del 2017. In precedenza ne era stata annunciata la pubblicazione entro settembre del 2017, ma ci sono stati alcuni ritardi nelle procedure.

Ministero delle Politiche Agricole: bando da 500 mila euro per progetti contro lo spreco alimentare

Ministero delle Politiche Agricole: bando da 500 mila euro per progetti contro lo spreco alimentare

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stata indetta una selezione nazionale per il finanziamento di progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e all’impiego delle eccedenze alimentari.
Il bando, previsto dalla legge contro gli sprechi alimentari, prevede lo stanziamento di 500 mila euro. Per ciascun progetto è previsto un finanziamento massimo di 50 mila euro.
I progetti potranno essere presentati entro il 27 luglio 2017.

Inaugurazione impianto LIFE OPTIMAL 2012 per la produzione di energia elettrica dai reflui zootecnici degli allevamenti di bovini da latte nell’Alta Valle d’Isarco

Inaugurazione impianto LIFE OPTIMAL 2012 per la produzione di energia elettrica dai reflui zootecnici degli allevamenti di bovini da latte nell’Alta Valle d’Isarco

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare segnala l’inaugurazione, avvenuta lo scorso 10 luglio, dell’impianto di trattamento dei reflui da allevamento zootecnico della Biogas Wipptal. Impianto che costruisce una filiera di recupero di uno scarto potenzialmente inquinante per l’ambiente trasformandolo in concime di qualità ed energia da utilizzare nella filiera agricola locale.