La Commissione Europea ha pubblicato una serie di linee-guida per regolare l’intervento statale degli Stati membri sui mercati elettrici. Le nuove disposizioni si applicheranno dal primo luglio 2014 fino al 2020, sono volte a promuovere una transizione verso un sostegno alle energie rinnovabili basato su principi di mercato. Le nuove disposizioni, inoltre, hanno definito un numero limitato di settori energivori, specialmente quelli esposti alla forte concorrenza internazionale, che saranno esentati dal pagamento dei contributi per le rinnovabili fornendo agli stati indicazioni su come sostenere economicamente quest’ultima indicazione.