Il 10 dicembre 2020 si è svolto il Webinar First dissemination event del progetto I-Share Life “Soluzioni innovative per viaggi in modalità condivisa e totalmente elettrica in piccole e medie aree urbane” cofinanziato dalla Commissione Europea (2018-2021) e coordinato da FNM, in partenariato con ASSTRA, E-Vai, Nordcom, Poliedra, Dyvolve e la città di Osijek, I-SharE LIFE adatta il carsharing elettrico a contesti medio-piccoli, al di fuori delle aree metropolitane tradizionali, integrandolo con i vari servizi di trasporto (treno, bici e altri mezzi di trasporto pubblico) concentrati nei pressi di una stazione “HUB” . Il principale obiettivo ambientale di I-SharE LIFE è la riduzione degli inquinanti e dei carichi atmosferici, in particolare PM10 e NO2; questo obiettivo è inoltre aumentato da un obiettivo più legato al clima, ovvero la mitigazione delle emissioni di gas a effetto serra dal trasporto su strada e dalla mobilità urbana.
Il progetto è stato premiato dal Forum PA per il forte valore innovativo, il valore ambientale legato al miglioramento della qualità dell’aria, la rilevanza per i destinatari e la possibilità di essere replicato in diversi contesti territoriali, a iniziare dal sito pilota di  Busto Arsizio.
Il progetto ha offerto a diverse organizzazioni, in Lombardia e nella città di Osijek – partner di progetto, come la Croce Rossa e la Protezione Civile, l’uso gratuito dei suoi veicoli elettrici nel difficile periodo del Lockdown.
Per ulteriori informazioni sul progetto:
sito web progetto (generale)
sito web progetto (pagina news)
Progetti pilota I-Share Life “Soluzioni innovative per viaggi in modalità condivisa e totalmente elettrica in piccole e medie aree urbane” ed emergenza sanitaria Covid-19 (articolo ISPRA)
I-Share Life “Soluzioni innovative per viaggi in modalità condivisa e totalmente elettrica in piccole e medie aree urbane” ed emergenza sanitaria Covid-19 (articolo snpambiente)
Fonte: Snpabiente