Energia: nuovo metodo per individuare politiche di decarbonizzazione efficaci

Energia: nuovo metodo per individuare politiche di decarbonizzazione efficaci

ENEA presenta un nuovo metodo per valutare le tecnologie energetiche presenti sul territorio nazionale e che individua le politiche più efficaci per la transizione verso un sistema produttivo nazionale low carbon. Lo studio “Valutazione dello stato e del potenziale di sviluppo delle tecnologie energetiche nel percorso di decarbonizzazione dei sistemi produttivi e dei servizi” prende in considerazione l’ impatto sul clima delle tecnologie energetiche le potenzialità in termini di attività R&S, la competitività delle imprese italiane e la loro diffusione e impatto sul territorio nazionale. A tal fine sono confrontati dati come il livello di maturità tecnologica TRL (Technology Readiness Level), le emissioni di CO2 evitate e il loro impiego all’interno di imprese e centri di eccellenza, suddivisi per diffusione territoriale, dimensione e fatturato.

Presentazione Manifesto di Assisi alleanza tra soggetti diversi per affrontare la crisi climatica

Presentazione Manifesto di Assisi alleanza tra soggetti diversi per affrontare la crisi climatica

Il testo del Manifesto di Assisi propone una nuova alleanza tra soggetti diversi per affrontare la crisi climatica, mobilitando le migliori energie disponibili e facendo dell’obiettivo dell’azzeramento delle emissioni nette di CO2 al 2050 l’occasione per migliorare il nostro futuro. Il 24 gennaio si è tenuto il primo incontro dei firmatari del Manifesto nel Sacro Convento di Assisi.

Pubblicato il testo definitivo del Piano Energia e Clima (PNIEC)

Pubblicato il testo definitivo del Piano Energia e Clima (PNIEC)

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il testo Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima, predisposto con il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che recepisce le novità contenute nel Decreto Legge sul Clima nonché quelle sugli investimenti per il Green New Deal previste nella Legge di Bilancio 2020. Il PNIEC è stato inviato alla Commissione europea in attuazione del Regolamento (UE) 2018/1999- Il PNIEC è disponibile online.

Ministero dell’ Ambiente presenta il Progetto LIFE del mese di gennaio 2020: LIFE ZEOWINE

Ministero dell’ Ambiente presenta il Progetto LIFE del mese di gennaio 2020: LIFE ZEOWINE

Il Ministero dell’Ambiente presenta il Progetto LIFE ZEOWINE (LIFE17 ENV/IT/000427): “ZEOlite e scarti viticoli come prodotto innovativo per le produzioni dei vigneti”.

LIFE ZEOWINE è un progetto dimostrativo che mira a migliorare la protezione e la gestione dei suoli coltivata vite, incrementandone la fertilità agronomica e con essa le condizioni di benessere della vite, attraverso l’applicazione di un ammendante innovativo, denominato “ZEOWINE”, derivante dal compostaggio di scarti della filiera vitivinicola e zeolite.