CdC RAEE: Pronti i risultati del ‘Progetto Promoter’ ANCI-CdC RAEE

Il Centro di Coordinamento RAEE ha presentato i risultati del Progetto Promoter in collaborazione con ANCI a cui hanno partecipato 234 Sottoscrittori (Comuni e aziende d’igiene urbana) che quotidianamente gestiscono Centri di Raccolta. Macro obiettivo del progetto è stato conoscere le diverse realtà territoriali e individuare le corrette strategie e modalità di gestione attraverso le quali migliorare ulteriormente la raccolta. Nell’ambito della ricerca sono state approfondite le regole del sistema e delle semplificazioni gestionali derivanti dalle revisioni dell’Accordo di Programma, sono state stabilite attività di cooperazione locale con il coinvolgimento della Distribuzione e specificate le responsabilità degli stessi Sottoscrittori nella gestione dei RAEE per evitare comportamenti scorretti.

Tra i principali risultati emersi ci sono:

  • la necessità di combattere i furti di RAEE che sottraggono risorse e creando danni rilevanti all’ambiente;
  • la necessità di promuovere nuove e incisive campagne di comunicazione ed informazione rivolte ai consumatori affinché la Distribuzione applichi, come da DM 65/2010, l’Uno contro Uno.

L’audit ha inoltre permesso di acquisire informazioni sulle problematiche e sulle realtà locali nell’ottica di una collaborazione più funzionale e più efficace con i sottoscrittori dell’accordo ANCI- CdC RAEE. In allegato il comunicato stampa ufficiale del CdC RAEE.

Potrebbero interessarti anche...