“Ravenna2021-Fare i conti con l’Ambiente”. Al via il Call For Paper and Proposal

Quattordicesima edizione per il Festival ravennate su rifiuti, acqua, energia, bonifiche e sviluppo sostenibile.

Sono state ufficializzate le date della prossima edizione di Fare i conti con l’ambiente: il festival ravennate si terrà infatti da mercoledì 16 a venerdì 18 giugno 2021. Dopo l’annullamento dell’edizione 2020 (si sono svolti a distanza alcuni eventi mirati), ritorna quindi a pieno regime la macchina organizzativa di labelab.

I temi di interesse per la manifestazione riguardano i vari aspetti dell’economia verde, interessando i temi della riconversione energetica, della regolazione Arera, delle filiere del riutilizzo, del green public procurement (appalti verdi), dei fanghi di depurazione ed acque reflue, della gestione di specifiche tipologie di rifiuti (matrici organiche, inerti), reati ambientali, ecc.

Fare i conti con l’ambiente 2021 ospita anche la nona edizione della Scuola di Alta Formazione sulla Bonifica dei siti contaminati, la settima edizione della Scuola di Alta Formazione sulla Gestione dei Rifiuti, la quinta edizione della Scuola di Alta Formazione sui Sistemi Idrici e la quarta edizione della Scuola dei Servizi Pubblici Locali.

Il Progetto G100 “Formazione senza barriere”, connesso alle scuole di alta formazione, sarà quindi mantenuto (i candidati già iscritti saranno avvisati con mail specifica).

La manifestazione, pur crescendo negli anni, ha mantenuto il proprio originario carattere “open content”, e si caratterizza come evento sempre attivo grazie alla presenza H24 sul web con blog e social media presidiati con coerenza. ed è un momento assurto ormai pienamente a manifestazione di carattere nazionale, una riflessione su rifiuti, acqua, energia e sviluppo sostenibile tra convegni, eventi culturali e workshop che investono e animano totalmente per 3 giorni il centro storico pedonale di Ravenna.

Negli anni “Fare i conti con l’ambiente” ha confermato ed approfondito anche il proprio carattere e valore formativo con crediti formativi professionali riconosciuti dai principali ordini professionali.

PROFILO MANIFESTAZIONE

Le manifestazioni Ravenna-Fare i Conti con l’Ambiente sono una delle manifestazioni “green” più originali del panorama italiano, con un format che miscela contenuti dall’alto valore tecnico-scientifico calati all’interno di un “palcoscenico” particolare come il centro storico di un delle principali città d’arte italiane. Efficace e originale è anche lo sviluppo “dal basso” dell’iniziativa, con il coinvolgimento di tutti gli attori (istituzioni, associazioni di categoria, imprese, ecc) attraverso la regia di labelab, con un team di professionisti operante nel settore dei rifiuti, dell’acqua, dell’energia. Viene mantenuta la struttura delle passate edizioni con una programmazione integrata di Conferenze, Workshop, Labmeeting (Seminari tecnici) ed Eventi Culturali. Sono inoltre ospitate quattro Scuole di Alta Formazione sui Rifiuti, Bonifiche, Sistemi Idrici e Servizi Pubblici Locali organizzate in collaborazione con i principali centri di ricerca italiani ed esteri.

LABELAB

Labelab, società specializzata nei settori del ciclo dei rifiuti, dell’acqua e dell’energia, dal 2001 opera all’interno dei sevizi pubblici locali, svolgendo attività di progettazione e consulenza ambientale, unitamente a servizi specifici di settore: dall’ideazione e gestione di eventi settoriali alla formazione specialistica, dallo sviluppo di software alla realizzazione di portali web, fino al benchmarking per i settori di competenza. Il laboratorio Labelab, costituito da un team interdisciplinare di professionisti, pone al centro della sua attività varie tematiche ambientali, con particolare attenzione ai seguenti settori: rifiuti, acqua, energia, bonifiche, aria e mobilità. Portatrice di un approccio innovativo e pionieristico, Labelab opera sul mercato italiano da quasi 20 anni sviluppandosi con un crescendo costante e acquisendo dimensioni, know-how specialistico e capacità operative tali da farne un punto di riferimento e una realtà unica nel panorama di settore del nostro Paese. Sin dalla nascita, Labelab ha svolto la sua attività di business in modo proattivo e con la massima apertura verso gli operatori dei vari settori, con l’obiettivo di “fare cultura” e di diffondere – nell’interesse di tutti, operatori, istituzioni, clienti, cittadini – le conoscenze acquisite e le esperienze maturate. Ciò le ha fatto indossare anche i panni di organizzatore di molteplici iniziative “open content”, di tipo no-profit, che hanno aggregato un amplissimo network di operatori e che si sono affermate come pietre-miliari nello sviluppo delle conoscenze e delle competenze nel campo ambientale.

La mail di riferimento per invio documentazione e chiarimenti è eventi@labelab.it

Scadenza Call for Papers & Proposals 31.01.2021