Categoria: Acqua

Hera e ISS insieme per l’applicazione dei Water Safety Plans

Hera e ISS insieme per l’applicazione dei Water Safety Plans

I Water Safety Plans sono i protocolli europei per il controllo di tutte le fasi della filiera di produzione e distribuzione dell’acqua potabile. Contemplati nella Direttiva 1787/2015, richiedono agli stati membri di conformarvisi al più presto. La multiutility HERA ha siglato un accordo di collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) per applicare nel biennio 2017-2018 Water Safety Plans completi a due dei propri sistemi acquedottistici.

Acqua e clima: a ottobre a Roma il Summit dei grandi fiumi del mondo

Acqua e clima: a ottobre a Roma il Summit dei grandi fiumi del mondo

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in un comunicato stampa ha annunciato che a Roma dal 23 al 25 ottobre 2017 si svolgerà il Summit internazionale Acqua e clima I grandi Fiumi del mondo a confronto. L’evento è organizzato in collaborazione con l’UNECE (Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite), la Rete Internazionale degli Organismi di Bacino (RIOB) e AquaMadre.

Consultazione  bonus Idrico Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

Consultazione bonus Idrico Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

L’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico con il documento Consultazione 22 giugno 2017
470/2017/R/idr Bonus sociale idrico per la fornitura del servizio idrico integrato agli utenti domestici economicamente disagiati. Inquadramento generale e primi orientamenti, ha avviato una consultazione che illustra gli orientamenti generali dell’Autorità tesi alla definizione dei criteri e delle modalità operative per l’implementazione della disciplina relativa al bonus sociale idrico, a favore delle categorie di utenza in documentato stato di disagio economico sociale.

Acqua: tariffe italiane tra le più basse d’Europa, ma mancano 5 miliardi di investimenti

Acqua: tariffe italiane tra le più basse d’Europa, ma mancano 5 miliardi di investimenti

Si è tenuta la settimana scorsa a Palermo la conferenza Watec Italy 2017, la mostra convegno internazionale dedicata alla gestione e alla salvaguardia della risorsa idrica.
Durante la mostra convegno è stato presentato il rapporto International Statistics For Water Services che fa il punto sulle tariffe dell’acqua a livello mondiale. Le tariffe dell’acqua in Italia sono fra le più basse d’Europa e del mondo ma ciò è dovuto alla mancanza di investimenti, specialmente nel Meridione, figlia di una rete idrica eccessivamente frammentata.

Manuale tecnico-operativo per la modellazione e la valutazione dell’integrità dell’habitat fluviale

Manuale tecnico-operativo per la modellazione e la valutazione dell’integrità dell’habitat fluviale

Il Manuale pubblicato da ISPRA descrive la modellazione e la valutazione dell’integrità dell’habitat fluviale utilizzando l’approccio a meso-scala e la metodologia denominata MesoHABSIM – Mesohabitat Simulation Model. Tale metodologia, adattata per il contesto italiano, si inserisce nel più ampio Sistema di Valutazione Idromorfologica, Analsi e Monitoraggio dei corsi d’acqua – IDRAIM (ISPRA, MLG N° 131/2016)

Servizio idrico, carta dei servizi indispensabile anche nei piccoli Comuni

Servizio idrico, carta dei servizi indispensabile anche nei piccoli Comuni

L’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico, con delibera del 25 maggio 2017 n. 357E/Idr ha intimato a un piccolo Comune Molisano di adottare la carta dei servizi, nonché di fornire i documenti di fatturazione aggiornata dei consumi, suddivisi per tipologia di utenza e fascia di consumo.

Monitoraggio nazionale dei pesticidi nelle acque. Indicazioni per la scelta delle sostanze

Monitoraggio nazionale dei pesticidi nelle acque. Indicazioni per la scelta delle sostanze

Ispra ha recentemente pubblicato il documento Monitoraggio nazionale dei pesticidi nelle acque – indicazione per la scelta delle sostanze che amplia e aggiorna le informazioni utili per la scelta delle sostanze da considerare nella programmazione del monitoraggio, già fornite in precedenti documenti di indirizzo predisposti dall’Istituto.

Acqua: ok a Statuto, operative nuove Autorita’ di Distretto

Acqua: ok a Statuto, operative nuove Autorita’ di Distretto

La prima riunione delle Conferenze Istituzionali Permanenti (CIP) dei 5 nuovi distretti idrografici: Alpi Orientali, Fiume Po, Appennino Settentrionale, Centrale e Meridionale si è tenuta a Roma lo scorso 23 maggio al Ministero dell’Ambiente. Durante l’incontro è stato adottato lo Statuto delle Autorità che così hanno preso avvio operativo.

Illegittimo il canone idrico calcolato a forfait dal Comune. Lo dice una sentenza della corte di Cassazione.

Illegittimo il canone idrico calcolato a forfait dal Comune. Lo dice una sentenza della corte di Cassazione.

Le prestazioni di acqua non possono essere quantificate con metodi induttivi, ad abbonamento, o con sistema “consumo presunto”, per tali ragioni i Comuni, nella gestione del servizio di distribuzione dell’acqua potabile non possono determinare il canone sulla base dei consumi presuntivi, in quanto possono chiedere il pagamento solo per l’acqua effettivamente erogata. Questo è il principio di diritto espresso dalla Corte di Cassazione con l’Ordinanza del 22 maggio 2017 n. 12870 in merito alla illegittimità del canone idrico calcolato a forfait dal comune.